Cortina in Croda

L'opinionista della sesta edizione Enrico Camanni si presenta al pubblico cortinese. Insieme a lui la coppia, nella vita e in cordata, Luisa Iovane e Heinz Mariacher.
La sesta edizione di Cortina InCroda parte con tre protagonisti d'eccezione. Enrico Camanni, scrittore e giornalista, molto attivo sulle Alpi, dove ha aperto una decina di vie nuove e ripetuto circa cinquecento itinerari di roccia e ghiaccio, che veste i panni di opinionista di questa edizione dedicata alle Dolomiti. Un appassionato ed un profondo conoscitore della montagna e della storia dell'alpinismo. Autore di numerosi libri, pubblicazioni, articoli, dal 2009 è vicepresidente dell’associazione "Dislivelli, ricerca e comunicazione sulla montagna". Ha di recente dato alle stampe "Il viaggio verticale. Breviario di uno scalatore tra terra e cielo".
"Sono onorato di prendere il testimone di opinionista che fu di Corona, De Luca, della Maraini, di Gogna, da Marco Albino Ferrari", dichiara Enrico Camanni "e di rappresentare la kermesse ampezzana dedicata alla montagna. La montagna infatti è parte integrante della mia vita. Mi ispira poter essere l'opinionista della sesta edizione di Cortina InCroda, che racconta il mondo verticale con fantasia, senza troppe auto celebrazioni, facendo divertire il pubblico e gli ospiti. La rassegna continua nel suo cammino intrapreso sei anni fa e cresce di anno in anno e sono orgoglioso di partecipare all'avventura 2014 con uno staff altamente professionale che si impegna per proporre a Cortina un modo diverso di conoscere la montagna. Ringrazio il presidente Federico Michielli e tutti i soci di Cortina InCroda per aver pensato a me come opinionista".
E sono orgogliosi a Cortina InCroda del fatto che Camanni abbia accettato di essere l'opinionista. "E' un onore che Enrico Camanni abbia accettato di essere il nostro opinionista", dice Michielli, "un ruolo che abbiamo sempre voluto riservare a personalità di spicco della cultura di montagna. La sua presenza darà un valore aggiunto a tutto il programma di questa sesta edizione dedicata alle Dolomiti che ancora hanno tanto da raccontare. Abbiamo tanti ospiti che presenteranno al nostro pubblico la storia, le salite, le avventure, sulle nostre splendine crode".

Con Camanni ci sarà la coppia, nella vita e in verticale, formata fa Luisa Iovane ed Heinz Mariacher. Due testimoni degli ultimi 40 anni della storia dell'arrampicata, due outsider che hanno salito le vette quando lo stile era il criterio più importante e non il grado e che ancora oggi raggiungono la cima con uno stile puro, delicato e inconfondibile. "L'arrampicata", dicono, "ha valorizzato la nostra vita come nessun'altra esperienza. Arrampicata e alpinismo sono una meravigliosa scuola di vita, un percorso che ha cuore e anima». «Io non sono mai stato un atleta eccezionale», aggiunge Mariacher, «al massimo ero un po' meno scarso tra altri scarsi, ma quello non importava, perché l'arrampicata era una sfida molto personale. Era come una seconda vita in un mondo differente, era stile di vita, filosofia e meditazione. Il mio approccio verso le montagne e l'arrampicata era naturale perché non aveva altro scopo che godere la vita e la libertà". 

PHOTO

News

Cortina InCroda 2017: cinema di montagna e trekking.

L'associazione Cortina InCroda propone per la nona edizione quattro serate ed il trekking naturalistico. Dal 27 luglio al 7 settembre per quatt
segue...

Cortina InCroda chiude l'ottava edizione con il Cinema di Montagna.

L'ottava edizione di Cortina InCroda, che dal 14 luglio ha portato nella Regina delle Dolomiti grandi climber ed esploratori, si chiude gioved
segue...

A Cortina InCroda serata con il Trento Film Festival

Si rinnova giovedì 1 settembre la collaborazione tra Cortina InCroda e il Trento Film Festival.


segue...

A Cortina InCroda il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2016

A Cortina InCroda il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2016

Appuntamento da non perdere al Centro Co
segue...

EDIZIONI


SPONSOR

 
Cassa Rurale Cortina
 

PARTNERS & FRIENDS