Cecilia Buil e Lynn Hill. La vita di due grandi donne di montagna.
Una memoria verticale piena di emozioni, un futuro carico di adrenalina e pareti al limite

"Il 9 maggio 1989 è un giorno che Lynn Hill non dimenticherà mai. La climber americana è a Buoux in Provenza. Ore 21.00 L'atleta, salita una via di riscaldamento, si appresta a calarsi sulla corda trattenuta dal basso dal marito. Nell'attimo in cui si getta nel vuoto si rende conto con terrore che la corda non è legata all'inbragatura. Un volo di 24 metri non perdona. Ma accade il miracolo: Lynn se la cava con una botta tremenda e un gomito mezzo rotto. La storia estrema che è anche quella di uno sport nuovo che ha tagliato i ponti con l'alpinismo classico e un pò misogino". (Da Climbing Free)
CeciliaBuil: "Goodjob! Ci diciamo e con un abbraccio e qualche sorriso terminiamo questa salita che nessuno dava per possibile in un giorno così caldo come questo 17 gennaio, ma sembra che se si ha fede, di tanto in tanto, è possibile trovare la valle incantata dove abita il gelo e una magica via come in questa occasione sono state l'Argentiere e Nuit Blanche". (Da Planet Mountain)

Interventi di: Dacia Maraini, Luca Mercalli, Reinhold Messner,Roberta Alberti "Scoiattolo",Onorevole MaurizioPaniz,Giulio Malfer.
Libraio Magico: Marco Ghedina

PHOTO

News

Cortina InCroda presenta “The Dawn Wall”

Cortina InCroda porta a Cortina “The Dawn Wall”, nel contesto di un tour mondiale, che ha preso il via al Tren
segue...

The Dawn Hall

Venerdì 21 alle 21 proiettiamo al cinema Eden “ The Dawn Wall”, film di Peter Mortimer e Josh Lowell, che ha vinto la Genziana d
segue...

Cortina InCroda ospita venerdì 7 settembre Christoph Hainz.

Cortina InCroda in collaborazione con Salewa, ospita ven
segue...

Martedì 28 Cortina InCroda ospita Silvia Moser, Arianna Tricomi e Silvia Bertagna.

Cortina InCroda ospita martedì 28 agosto Sivia Moser, freerider, Arianna Tricomi, vincitrice del Freeride World Tou
segue...

EDIZIONI


SPONSOR

 
Cassa Rurale Cortina
 

PARTNERS & FRIENDS