News

Monsieur Deodat de Dolomieu

06/07/2011

Sabato 9 luglio alle 21 prende il via la terza edizione di CortinainCroda che quest'anno è dedicata alle donne.

L‚??opinionista della terza edizione Dacia Maraini si presenta al pubblico cortinese con Giovanni Campeol, Segretario della Fondazione Dolomiti Unesco e la partecipazione del fotografo di montagna Alberto Bregani.

Una serata dedicata alle Dolomiti, patrimonio dell‚??Umanit√† Unesco.

Dacia Maraini si presenta al pubblico della terza edizione con i suoi racconti, la sua vita tinta di rosa e la sua montagna. Giovanni Campeol, segretario della Fondazione che ha sede a Cortina spiegher√† cosa √® stato fatto e si far√† dopo la dichiarazione dell‚??Unesco. Un grande ritorno a casa quello di Alberto Bregani: suo padre diresse il Coro Cortina e fu un grande appassionato di montagna. Scrisse canzoni, fece fotografie e film dedicati alle Dolomiti. Un estro artistico che il figlio Alberto ha ereditato ma non da giovanissimo. La storia di un fotografo di montagna.

L‚??associazione culturale CortinainCroda presenta anche nella prima serata l‚??iniziativa legata a questa edizione tutta al femminile ‚??Una moneta per un sorriso‚?Ě.Quest‚??anno la rassegna vuole infatti realizzare qualcosa di concreto per le giovani donne di Kande, piccolo paese di montagna del Pakistan. Con una ‚??charity‚?? che coinvolge tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione della manifestazione e il pubblico che assister√† alle serate si raccoglieranno i fondi per costruire un ambulatorio medico per le donne partorienti. ‚??Una moneta per un sorriso‚?? √® lo slogan dell‚??azione di solidariet√† firmata da Cortina d‚??Ampezzo. Con il ricavato della vendita all‚??asta (26 agosto Teatro Alexander Girardi) delle riproduzioni dolomitiche dell‚??artista Andrea Gaspari e dei ritratti di Giulio Malfer, e con la vendita ad offerta delle riviste Meridiani Montagne e l‚??acquisto del dvd ‚??Parole, valori e colori‚?Ě con Erri De Luca e Mauro Corona regaleremo un sorriso a tante future mamme e ai loro bambini.

Dopo il rosso dedicato al settantesimo degli Scoiattoli e l'azzurro dedicato a Cortina quest'anno CortinainCroda si tinge di rosa.

Il testimone di opinionista passa da Mauro Corona, a Erri De Luca a Dacia Maraini.

‚??Mi fa piacere‚?Ě, dichiara la Maraini, ‚??che sia Erri De Luca a passarmi la parola a CortinainCroda. √? una persona che stimo moltissimo come scrittore, con la sua scrittura molto attenta, molto limpida, pulita, molto esigente, direi etica e spirituale. Mi piace molto anche come uomo: integerrimo con una castit√† di pensiero, un‚??attenzione verso gli altri particolare. Pu√≤ sembrare un po‚?? scontroso a volte, ma non √® cos√¨. Sono davvero contenta che sia lui a passarmi la parola e che a lui sia stata passata da Mauro Corona, un altro scrittore e uomo che apprezzo da tempo‚?Ě.

Simone Moro a Cortina InCroda

Simone Moro attraverso immagini e narrazione racconterà a Cortina InCroda alcune pagine delle sue esploraz
segue...

Cortina InCroda presenta ‚ÄúThe Dawn Wall‚ÄĚ

Cortina InCroda porta a Cortina “The Dawn Wall”, nel contesto di un tour mondiale, che ha preso il via al Tren
segue...

The Dawn Hall

Venerdì 21 alle 21 proiettiamo al cinema Eden “ The Dawn Wall”, film di Peter Mortimer e Josh Lowell, che ha vinto la Genziana d
segue...

Cortina InCroda ospita venerdì 7 settembre Christoph Hainz.

Cortina InCroda in collaborazione con Salewa, ospita ven
segue...

EDIZIONI


SPONSOR

 
Cassa Rurale Cortina
 

PARTNERS & FRIENDS