Cortina in Croda
News

Katharina Saurwein e Jorg Verhoeven affascinano il pubblico di Cortina InCroda

05/08/2016

Dalla Tasmania alla valle dello Yosemite, alle pareti europee, ai duri allenamenti in palestra. Giovedì sera a Cortina InCroda i giovani coniugi Katharina Saurwein e Jorg Verhoeven hanno portato il pubblico a vivere emozioni adrenaliniche in giro per il mondo.
Giovani, simpatici, molto semplici, modesti: i due climber hanno raccontato, con l'aiuto dell'interprete Angelica Palli, le loro avventure. Impegnati nell'arrampicata ma anche nel sociale. Gli sposi sono rientrati da una settimana dal Sud Africa dove hanno insegnato ad arrampicare ai bambini più poveri. «In Africa abbiamo vissuto un'esperienza molto appagante dal punto di vista umano ed emotivo», hanno spiegato, «lo scorso anno avevamo visto che i bambini in Sud Africa si divertivano sulle pareti. Abbiamo deciso di tornarci e di aiutarli. Grazie ai nostri sponsor abbiamo portato l'attrezzatura necessaria e abbiamo insegnato ai piccoli, che vivono i condizioni davvero umili e difficili, ad arrampicare. I loro sorrisi, i loro abbracci, ci hanno infinitamente ripagati».
Dall'Africa si è appasati al Colorado, dove Jorg e Katharina hanno mostrato con dei video il loro impegno sui boulder. I due climber hanno poi scelto la Tasmania come meta per la loro luna di miele. Un luogo incantato dove hanno salito alcune rocce verticali con precisione e determinazione.
Lunghi applausi sono seguiti alla presentazione della salita in libera, di Jorg, della via “The Nose” nella Yosemite Valley. Una delle vie più famose al modo, aperta nel 1958 in 47 giorni da Warren Harding, Wayne Marry e George Whitmore. Liberata per la prima volta da Lynn Hill, nel 1993 e ripercorsa in libera due anni fa da Jorg. Un'avventura incredibile che dimostra la bravura, la forza, la concentrazione, la preparazione atletica del climber olandese.
I due giovani sposi ora continueranno nelle loro avventure. In autunno torneranno in America, prima saranno in Europa. Non è detto che non si parli di loro a Tokyo nel 2020, quando ci saranno le Olimpiadi che vedranno l'arrampicata sportiva tra le nuove discipline olimpiche. «Faccio competizioni da 15 anni», ha detto Jorg, «e credo che sarà interessante vedere come si evolverà la disciplina in vista delle Olimpiadi. Non abbiamo pensato ad una nostra partecipazione alle gare. Sono giovane, ma non così tanto da pensare alle Olimpiadi, ma staremo a vedere».

Cortina In Croda continua il suo viaggio attraverso le falesie ampezzane che vengono raccontate dagli Scoiattoli nella loro guida “Falesie a Cortina d'Ampezzo” edita da IdeaMontagna, in vendita in questi giorni. Giovedì sera è stato proiettato il video realizzato da Alessandro Manaigo che racconta le falesie in Cinque Torri, presentate da Federico Michielli, presidente di Cortina InCroda e Scoiattolo. Sul palco Alberto Gaspari, presidente degli Scoiattoli e Fracesco Cappellari, di IdeaMontagna hanno presentato il volume. Scritta in italiano e tradotta in inglese e tedesco, la nuova guida presenta 26 falesie con più di mille tiri. «Cortina è famosa per le grandi pareti», ha spiegato Gaspari, «ma abbiamo anche moltissime falesie, dove in estate ci si può allenare o si può iniziare ad arrampicare. Alcune sono poco conosciute, abbiamo così deciso di realizzare questa guida dove raccontiamo nel dettaglio le varie falesie, come raggiungerle, le vie che ci sono, i gradi di difficoltà. Dobbiamo innanzitutto dire grazie agli Scoiattoli che le hanno aperte e chiodate, a chi ci ha sostenuto in questa iniziativa; in primis il Comune di Cortina e i nostri sponsor che ci hanno permesso di realizzare questa guida».

Torna anche il Trekking naturalistico alla scoperta del Parco delle Dolomiti d’Ampezzo. Gli appassionati di natura e di montagna, domenica 7 agosto, saranno accompagnati dal direttore del Parco, Michele Da Pozzo, a Lerosa, per conoscere i segreti della flora e della fauna delle Dolomiti. Lo staff di Cortina InCroda racconterà la storia alpinistica delle vette dolomitiche. Il programma della giornata prevede il ritrovo nel piazzale del “tornichè” / strada per Malga Ra Stua alle 9.30. Da lì il gruppo salirà in navetta a Malga Ra Stua e poi partirà a piedi per il trekking. E' previsto il pranzo al sacco e la partecipazione è gratuita (escluso costo della navetta). La camminata è semplice, adatta a tutti, da grandi a bambini.

Il prossimo appuntamento con Cortina InCroda è per giovedì 11 agosto, alle 20.45 all'Alexander Girardi. A Cortina InCroda Corrado Korra Pesce racconterà la sua passione per la verticalità che lui stesso definisce una buona ossessione. Guida Alpina, Korra, è uno degli alpinisti più attivi del massiccio del Monte Bianco, protagonista di grandi spedizioni che lo hanno portato dalla Patagonia all'India, ma anche sul Grandes Jorasses, sull'Eiger, sul Sass Pordoi, cercando sempre le vie più pericolose e difficili.

Resta aperta la prevendita dei biglietti per assistere alla serata del Banff Mountain Film Festival. Giovedì 25 agosto alle 20.45 all'Alexander Girardi, Cortina InCroda propone una serata ricca di emozioni, 2 ore di immagini spettacolari e imprese in scenari fuori dall’ordinario, tra grandi spazi, natura e montagne. Verranno proiettati film e “corti” di alpinismo, arrampicata e action sport, proposti da uno dei più prestigiosi film festival di settore che si svolge ogni anno a Banff in Canada. Ingresso a pagamento: 15€ in prevendita.
Prevendita biglietti all'Info Point in piazza Roma.

Cortina InCroda chiude l'ottava edizione con il Cinema di Montagna.

L'ottava edizione di Cortina InCroda, che dal 14 luglio ha portato nella Regina delle Dolomiti grandi climber ed esploratori, si chiude gioved
segue...

A Cortina InCroda serata con il Trento Film Festival

Si rinnova giovedì 1 settembre la collaborazione tra Cortina InCroda e il Trento Film Festival.

Giovedì alle 21 al cinema Eden verra
segue...

A Cortina InCroda il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2016

A Cortina InCroda il Banff Mountain Film Festival World Tour Italy 2016

Appuntamento da non perdere al Centro Congressi Alexander Girar
segue...

Cortina InCroda anche questa settimana offre due appuntamenti per ospiti e valligiani.

Mercoledì 17 Cortina InCroda recupera la serata con Barbara Zangerl che era slittata in quanto la climber si era ammalata.
Giovedì 18
segue...

EDIZIONI


SPONSOR

 
 
 
 
 
 

PARTNERS & FRIENDS